Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Smontaggio e rimontaggio collettore aspirazione

  1. #1
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    71
    BMW
    E30 320i Cabriolet

    Smontaggio e rimontaggio collettore aspirazione

    Ciao, devo smontare la testa della mia 320i, però non capisco come smontare il collettore di aspirazione.
    Il problema me lo dà questo supporto verticale che si vede nelle foto.
    Mi sapete dire come fare a rimuovere e poi riposizionare correttamente il collettore?


  2. #2
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    71
    BMW
    E30 320i Cabriolet
    Citazione Originariamente Scritto da Scipio84 Visualizza Messaggio
    Ciao, devo smontare la testa della mia 320i, però non capisco come smontare il collettore di aspirazione.
    Il problema me lo dà questo supporto verticale che si vede nelle foto.
    Mi sapete dire come fare a rimuovere e poi riposizionare correttamente il collettore?

    Niente? Nessuno ha mai smontato la testa di un 320?

    Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Karolis
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    564
    BMW
    E30 316i Coupe
    Mai smontato ma sembra che tu debba tirarlo-spingerlo giù in modo da far schiacciare la molla sotto e quindi successivamente potrai sfilare il collettore.

  4. #4
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    71
    BMW
    E30 320i Cabriolet
    Ho letto altrove che quel tubo serve per il ricircolo dei vapori d'olio e si può provare a comprimere ulteriormente la molla con una fascetta. Farò il tentativo.

    Una volta staccato il collettore, vorrei farlo pulire, perchè è per metà ingiallito dal tempo e dall'olio. Qualcuno l'ha mai fatto? Sabbiatura... verniciatura...? A me sembra verniciato.

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Karolis
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    564
    BMW
    E30 316i Coupe
    Potrebbe essere una qualche lacca che ci spruzzano in fabbrica per evitarne l'ossidazione dell'alluminio col passare degli anni.

  6. #6
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    71
    BMW
    E30 320i Cabriolet
    Purtroppo la parte ingiallita è prossima al tappo dell'olio, che quando ho comprato la vettura era fratturato.
    Credi ci sia qualcuno che possa riportarlo a nuovo? Per metà è perfetto.

    Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Karolis
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    564
    BMW
    E30 316i Coupe
    Sicuramente un modo c'è, però non è raro vedere ingialliti i motori vecchi, anche non uniformemente, non lo so bene perché ma credo che magari la lacca che ci spruzzano non sia uniforme oppure in alcune parti prende colorazioni diverse per via di perdite e/o temperature. Queste però son cose che tiro fuori dalla testa mia con la logica, come sia in realtà non lo so. Però ad esempio se sgrassi tutto alla perfezione con pulitori per motori è quasi garantito che la lucentezza iniziale si perderà dopo poco tempo appena comincia a prendere umidità e cominceranno ad apparire nidi di ossidazioni, di conseguenza un qualche protettivo ci vuole (oppure semplicemente leggera untura con un panno imbevuto d'olio).

  8. #8
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    71
    BMW
    E30 320i Cabriolet
    Lo sto lentamente pulendo con un tovagliolo imbevuto con poco diluente nitro e pare venire via, proprio come se fosse una patina di sporco oleoso; la vernice di solito è molto più resistente e non viene via con così poco solvente. Appena ho finito vi mostro il risultato e sapremo se la tecnica è quella giusta o è meglio spendere per una sabbiatura.

  9. #9
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    71
    BMW
    E30 320i Cabriolet
    Per quanto riguarda lo smontaggio del collettore, ho seguito il suggerimento che mi han dato i cugini cabriolettisti francesi sul loro forum.
    Ho usato due fascette di plastica per comprimere la molla, una per lato; le fascette devono essere piccole, perchè la parte più difficile è farle passare dietro la molla, che è ben appoggiata al tubo che porta i vapori d'olio; la seccatura è che le fascette piccole si rompono facilmente quando si fa trazione, quindi ci vuole mooolta pazienza e molto tempo, cercando contemporaneamente di spingere la molla per creare un passaggio alla fascetta senza bloccarla o pizzicarla e tirare/spingere la fascetta facendole prendere tutte (!) le spire della molla.
    Se vi capitasse di doverlo fare, abbiate tanta tanta pazienza e prendetevi tanto tempo, anche un'oretta se avete delle manine abbastanza piccole e agili.
    Ho provato con le fascette in acciaio, ma non sono abbastanza flessibili per passare dietro le spire e poi farla uscire.
    Una volta compressa la molla, si deve spingere in basso il tubo con un po' di forza.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •